Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

EVENTI

Corso di Enduro

Motocicliste.net
e
Fasola School

organizzano un
CORSO DI ENDURO
per MOTOCICLISTE
21-23 febbraio 2003 - Isola d'Elba

E’ primavera, svegliatevi bambine!
Allora, donne, dove eravate? Dove eravate mentre noi gironzolavamo per l’isola sulle ktm del Fasola, seguendo le tracce della nostra guida, il prode Bronx, tra sassi e terra, sotto un cielo azzurro quasi quanto il mare? Dove eravate quando ci arrampicavamo su per le mulattiere, salde sul manubrio, gas aperto e segrete preghiere? Dove eravate quando l’infido percorso faceva imbizzarrire le nostre cavalcature e ci regalava lividi e contusioni sparse, ma anche tante emozioni? Dove eravate quando tiravamo su le moto con le nostre manine sbucciate, al ritmo degli “oh issa”, per poi risalire più in fretta possibile e non perdere un solo minuto del generoso sole elbano? Dove eravate mentre sollevavamo la polvere delle sterrate, terrazze sul mare?
Insomma, la stagione è propizia, e allora che aspettate? Sveglia!!!!!

Donne con gli artigli
Mi avevano detto che l’enduro è uno sport “maschio” e io, per l’occasione, ho ripassato il vocabolario turpe. Non è servito, perché quando la moto sembrava rifiutare il mio controllo, recalcitrando sulle sassaie, io invece di bestemmiare sorridevo. Ha funzionato lo stesso: segno che l’enduro può essere anche uno sport “femmina”.
Gli improperi che potreste avere sentito per le mulattiere dell’Elba lo scorso fine settimana erano forse quelli della moto, che - poveretta - sotto le mie grinfie deve aver tribolato parecchio! Io, principiante e inesperta, su per tratturi sconnessi devo aver compiuto degli abusi su gas e frizione, alla ricerca di quel guizzo del motore per superare l’ostacolo… Mea culpa. Il ktm 250 a quattro tempi che la fasola school mi aveva dato per seguire le tracce del Bronx, nostro duca, sulle mulattiere dell’Isola, alla fine del trattamento piangeva dalle forcelle. Per dirla alla romana: “Che je faccio io alle moto!!”
Ne sa qualcosa il paziente meccanico “Turbo” che mi accoglieva la sera con una manciata di ricambi e uno sguardo che tradiva rassegnazione. Buon per lui che il corso è durato solo tre giorni, mentre io avrei volentieri calcato ancora quei sentieri… La moto sentiva i miei pensieri e tremava.
Che tremino pure le montagne: io ho intenzioni bellicose! Ora che ho assaggiato l’enduro so che non ne sarò mai completamente sazia. Possibilità infinite negli infiniti percorsi possibili di un mondo tutto da scoprire… Alla faccia dell’asfalto!
Faticoso? La fatica è secondaria perché tanto, prima o poi, le braccia si abituano alle nuove esigenze e si conformano di conseguenza. Pazienza se i bicipiti non entreranno più nel vestito da sera, vorrà dire che la vita mondana dovrà fare a meno di me. Lo smalto lo regalerò alla barbie di mia figlia, perché a me, al posto delle unghie, stanno spuntando gli artigli!

Stefania

____________________________

Finalmente, per tutte le appassionate di fuoristrada, ecco un'occasione per imparare una tecnica di guida che è una palestra irrinunciabile, qualunque tipo di moto si possieda e qualunque uso si faccia della motocicletta. La dimestichezza che insegna la guida sulle superfici incoerenti (sabbia, pietrisco, fango, erba, terra) è insostituibile e preziosa poi anche nella guida cittadina di tutti i giorni.

Dalla grande esperienza di Fabio Fasola, nostro istruttore al Corso di Supermotard organizzato insieme lo scorso novembre e che ha entusiasmato venti motocicliste, questo corso della Fasola School insegnerà le tecniche di guida dell'enduro, dalle impostazioni basilari alle tecniche di guida più avanzate, alla preparazione fisica.

L'ENDURO

L'Enduro è la specialità principe del fuoristrada: nata in Inghilterra con il nome di Regolarità, ha nel nostro Paese una tradizione importante e di lunga data: si pratica con moto da fuoristrada in regola con le norme del codice della strada in tutto quello che si può definire, permessi ed autorizzazioni a parte, fuoristrada. Tra le specialità motociclistiche è quella più "naturale" e più vicina alla natura, e la sua pratica non è necessariamente associata all'impegno agonistico. Al contrario, una delle sue caratteristiche più particolari è quella di essere uno sport "introspettivo", nella pratica del quale il "'pilota" può essere solo ed immerso nella natura, nella quale tracciare le
sue direttrici, tra sterrati, sentieri, mulattiere, aprendosi la strada, se necessario, tra la vegetazione e la morfologia del territorio. Durante i corsi di guida off-road organizzati dalla Fasola School si insegnano tutte le tecniche di guida dell'enduro e dei rally, dalle impostazioni basilari alle tecniche di guida più avanzate

FASOLA SCHOOL


La Fasola School nasce nel 1990 dall'idea di Fabio Fasola di mettere a disposizione, di tutti coloro che desiderano apprendere o migliorare le tecniche di guida in fuoristrada, l'esperienza maturata nel mondo delle competizioni, in particolare di enduro e rally. Dal 2000 la Fasola School è anche nel mondo del Supermotard, affidandosi alla tecnica ed alle note capacità di Gilles Salvador e Klaus Kinigadner, plurititolati campioni di specialità.
Anche in questo caso le lezioni sono supportate da materiale video didattico per fornire all'allievo un esempio in immagini di tutte le situazioni e le varie posizioni di guida relative alle lezioni, ed un piacevole ricordo delle performance personali.


MOTO


KTM 250 EXC 4 tempi
KTM 400 EXC 4 tempi

DOVE


La sede della Fasola School si trova presso l'Hotel Airone del Parco e delle Terme, situato in località San Giovanni, nel Golfo di Portoferraio, in una zona tranquillissima, immerso nel verde di un grande parco-giardino. Vi si possono scoprire un'infinità di sentieri e di mulattiere, e prati che
permettono di ricostruire tutte le condizioni caratteristiche della guida in fuoristrada. Durante i corsi sono previste escursioni attraverso i più affascinanti percorsi dell'isola. I partecipanti alloggiano presso l'Hotel Airone con trattamento di pensione completa.

PROGRAMMA DEL CORSO


Venerdì 7

11:30 Check-in presso l'hotel Airone e briefing
12:30 Pranzo
14.15 Consegna delle moto a noleggio
14.30 Test di valutazione delle capacità delle partecipanti
15.30 Inizio delle lezioni teorico-pratiche
17.30 Rientro in hotel e manutenzione delle motociclette
20.00 Cena. Visione e commento filmato della giornata

Sabato 8
08:00 Warm Up
08:45 Colazione
09:30 Inizio tour con lezioni programmate lungo il tragitto
12:30 Rientro in hotel per il pranzo
14:30 Ripresa tour e lezioni
17:30 Rientro in hotel e manutenzione delle motociclette
20:00 Cena. Visione e commento filmato dello stage. Consegna dei diplomi.

Domenica 9
08:00 Warm-Up
08:45 Colazione
09:30 Inizio tour con lezioni programmate lungo il tragitto
12:30 Rientro in hotel e saluti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE


La quota di partecipazione promozionale riservata alle socie di Motocicliste.net:

-
Euro 530 per partecipante con moto a noleggio
- Euro 380 per partecipante con moto propria

La quota proposta include:
- lo stage di guida off-road;
- la sistemazione presso l'hotel Airone in camera doppia e con trattamento
di pensione completa per 2 notti e 3 giorni;
- l'assistenza meccanica;
- la t-shirt della Fasola School;
- il diploma a fine corso;
- la videocassetta del corso;
- l'utilizzo delle strutture e delle facilities della Fasola School

info utili


Traghetti per l'Elba: www.elbatravel.it/traghetti.php

 

 

Motocicliste 2000