Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

EVENTI

Corsi di guida

SCUOLA AGONISMO FEMMINILE
Corsi di guida in pista Motocicliste
domenica 25 maggio – domenica 20 luglio
organizzata dal Motoclub Motocicliste con la collaborazione del Motoclub Racing Terni

SCUOLA AGONISMO FEMMINILEDomenica 20 luglio a Magione si è tenuto il secondo appuntamento della Scuola di agonismo per motocicliste. Una ventina di ragazze (ma le domande arrivate sono state molte di piu') che hanno gia' seguito il primo step il 25 maggio ed affinato domenica il proprio livello di guida, seguite dall'istruttore FMI Enrico Zampognini, dalla campionessa europea e tecnico FMI Chiara Valentini, da Claudio Campi e Paolo Fraracci.

GALLERY FOTOGRAFICA
-
PADDOCK
- SABATO (Federica Marano)
- 2° TURNO (Federica Marano)
- 3° TURNO (Federica Marano)

REPORT CLICCA QUI
LEGGI I COMMENTI SUL NOSTRO FORUM

 

------------------------------

SCUOLA AGONISMO FEMMINILESi è svolta domenica scorsa, nel circuito di Magione, la prima giornata della Scuola di agonismo per motocicliste, organizzata dal Motoclub Motocicliste con la collaborazione del Motoclub Racing Terni e del direttore gara Ortenzo Sanguinato, con lo scopo di avvicinare nuove ragazze alle competizioni.
Una giornata splendida, con 23 allieve che, sotto la guida di Enrico Zampognini istruttore FMI, Raffaella Ghirarduzzi tecnico FMI e dei piloti Roberta Morè e Claudio Campi, hanno alternato turni in pista a sessioni teoriche sulla sicurezza, il motociclismo sportivo, le tecniche di guida.
Grande impegno, grinta e voglia di imparare da parte delle ragazze, che hanno ottenuto notevoli progressi.
Il prossimo appuntamento le aspetta, sempre a Magione, domenica 20 luglio, in occasione della gara del Campionato Italiano Motocicliste.

GALLERY FOTOGRAFICA
- Gallery 1 - DETTAGLI
- Gallery 2 - IN MOTO
- Gallery 3 - LEZIONI
- Gallery 4 - RITRATTI


REPORT

SCUOLA AGONISMO FEMMINILELo abbiamo atteso a lungo il primo appuntamento della “Scuola di Agonismo Femminile” e come si era preannunciato è stato un corso intensissimo e illuminante: la giornata del 25 maggio è ormai trascorsa, è vero, ma porta con sé una scia di entusiasmi, di promesse e soprattutto un secondo appuntamento il 20 luglio!
Il corso di guida in pista organizzato da Motocicliste si è svolto a Magione, un circuito molto tecnico, perfetto per imparare e ideale per divertirsi!
La giornata è iniziata prestissimo per noi motocicliste, dato che il briefing iniziale per l’apertura dell’evento era alle 8:00 del mattino e inoltre molte ragazze si sono messe in viaggio all’alba per raggiungere il circuito umbro.
Radunate in sala briefing, dove si sono svolte le lezioni teoriche durante tutto l’arco della giornata, eravamo sorridenti ed emozionate, anche perché solo dopo un’ora ci attendeva il nostro primo turno. Paola Furlan, Presidente del Motoclub Motocicliste nonché organizzatrice del corso, ci ha accolto, presentato gli istruttori e consegnato le casacche da indossare sopra la tuta di pelle per dividere con i diversi colori l’appartenenza al proprio gruppo e livello in pista. Dopo che Enrico Zampognini, istruttore federale, ci ha spiegato le principali regole comportamentali da rispettare in pista, siamo salite in sella: mentre sfilavamo ordinatamente per entrare in pit lane, avevamo mille occhi curiosi puntati addosso, in un autodromo gremito di folla com’è solito in un week end di gare. Ma noi avevamo troppi pensieri che si agitavano nella testa per accorgercene... finalmente il commissario ci segnala il via libera: si entra! Difficile immaginare quello che passava nella mente di ognuna una volta immesse nel rettilineo, ma sicuramente ci accomunava tanta emozione e tanto “lavoro” da fare: prestare attenzione alle bandiere e alle postazioni dei commissari di percorso, alla nostra postura in sella e alle traiettorie da seguire.
Terminato il primo turno, gli istruttori ci hanno dato a caldo le loro impressioni e ci hanno fatto notare gli errori commessi, dopo di che sono riprese le lezioni teoriche. Paola Furlan, Enrico Zampognini e Raffaella Ghirarduzzi (quest’ultima non solo pilota del Campionato Motocicliste ma anche Tecnico Federale) ci hanno spiegato i trucchi del mestiere con passione e trasporto, tenendo viva la nostra attenzione per ore, nonostante la stanchezza che pian piano ci pervadeva e un caldo estivo sempre più soffocante. Innanzitutto hanno voluto renderci maggiormente consapevoli del fatto che il motociclismo è una vera e propria pratica sportiva, da affrontare con la dovuta preparzione atletica a attenzione; il secondo concetto a cui lo staff ha dedicato molta cura è quello della sicurezza: per questo si è parlato a lungo delle norme comportamentali in pista, del significato delle bandiere e del ruolo degli addetti in circuito (per esempio dell’autorità del Direttore gara o dei Commissari di percorso), della sicurezza passiva attraverso un adeguato abbigliamento e una corretta manutenzione della moto. Le spiegazioni sono state corredate dai grafici della simpaticissima Raffaella e da un tour nel paddock per conoscere la realtà dell’autodromo dal vivo in un week end di gara.
SCUOLA AGONISMO FEMMINILE Nel pomeriggio, Enrico ci ha spiegato dettagliatamente, anche attraverso una simulazione statica, la postura in sella: sul rettilineo, in staccata, in curva e in uscita di curva. Una corretta postura è un elemento fondamentale perché da essa dipende la velocità di percorrenza e le traiettorie, per questo il secondo turno in pista è stato dedicato soprattutto a questo aspetto, sotto l’occhio vigile degli istruttori.
Infine è venuto il momento di parlare delle traiettorie, analizzando in particolar modo la sequenza di curve ed “esse” molto impegnative che si trovano subito dopo il lungo rettilineo di Magione. L’argomento comunque non è stato esaurito del tutto ma sarà maggiormente approfondito al prossimo appuntamento.
In serata, terminato anche l’ultimo turno in pista, si è concluso il corso. Eravamo tutte esauste ma soddisfatte per le nozioni imparate e per aver migliorato la nostra tecnica di guida: infatti gli istruttori hanno rilevato una notevole evoluzione tra la prima entrata in pista al mattino e l’ultima a fine giornata. Per questo dobbiamo dire un caloroso grazie sopratutto allo staff impegnato e competente che ha organizzato il corso e ai quattro istruttori uno più bravo dell’altro: Enrico e Raffaella e poi ancora Roberta Morè e Claudio Campi.
E’ stata poi una bella sorpresa trovare di nuovo nel paddock fra di noi Cristiana Toria, pilota del Campionato Motocicliste, infortunata durante l’ultima gara, ma finalmente tornata in piedi e tra i motori.
Il prossimo appuntamento della Scuola di Agonismo Femminile è il 20 luglio sempre nella pista di Magione, e gli istruttori non hanno potuto fare a meno di darci i “compiti a casa”: applicare naturalmente le nozioni acquisite, studiare le dispense forniteci e sopratutto tornare in pista con una preparazione sportiva, da vere atlete!

Alessandra Manieri

SCUOLA AGONISMO FEMMINILE

dove
MAGIONE (PG)
quando
domenica 25 maggio – domenica 20 luglio
durata del corso
due giornate
livello del corso
per chi non è mai stata in pista ma guida già la moto su strada e per chi è già stata in pista e intende perfezionare la sua tecnica e sogna di avvicinarsi all'agonismo
moto
propria
abbigliamento
abbigliamento tecnico da pista
costo
300 euro
280 euro per le socie Motocicliste

Per info e prenotazioni CONTATTACI QUI
 

 

SCUOLA AGONISMO FEMMINILEAl fine di avvicinare nuove ragazze alle competizioni, nasce la Scuola di agonismo per motocicliste. Una serie di appuntamenti dedicati alle ragazze che non hanno ancora molta esperienza di guida in pista ma desiderano prepararsi per affrontare in futuro gare e competizioni.

Una scuola pensata per te!

L'obiettivo è quello di formare un gruppo di future pilote, accompagnandole per una stagione nella formazione tecnica e agonistica. Non solo quindi dei corsi di guida in pista, ma delle giornate dove, oltre alla tecnica di guida, si affrontano argomenti importanti per affrontare competizioni sportive come: tecnica di guida, regole di guida in pista, preparazione dell’atleta, regolamenti sportivi, marketing sportivo.

La scuola si svolge lungo 2 appuntamenti di una giornata ciascuno, presso l’autodromo di Magione, tra maggio e luglio, a cui si potrà aggiungere un’altra sessione di due appuntamenti a fine stagione (settembre/ottobre)

SCUOLA AGONISMO FEMMINILELa scuola è riservata a max 30 ragazze che verranno seguite da istruttori FMI, piloti professionisti, staff federale (alcuni nomi: la campionessa europea Chiara Valentini, gli istruttori federali Enrico Zampognini, il tecnico FMI Raffaella Ghirarduzzi e Riccardo Matesic).
I due appuntamenti prevedono ciascuno alcuni turni in pista, intervallati dalle varie sessioni teoriche.

Le due giornate sono inoltre ospitate all’interno di week end di gare, così da poter respirare dal vivo il clima agonistico e conoscere direttamente piloti, organizzatori, team, meccanici e staff federale.

Il doppio appuntamento consentirà al gruppo di allieve di seguire un percorso formativo coerente e continuativo, in modo da riprendere la formazione al secondo appuntamento.
L’organizzatore sta inoltre prevedendo un secondo ciclo di incontri di perfezionamento per il prossimo autunno, sempre riservati allo stesso gruppo di allieve.

  • Quando: domenica 25 maggio – domenica 20 luglio.
  • Dove: autodromo di Magione
  • Costo: il costo dell’iscrizione alle due giornate è di 350 euro che, in via promozionale, viene proposto ora a 300 euro (280 per le socie Motocicliste) e comprende:
    - due giornate di corsi con turni in pista presso l’autodromo di Magione con istruttori FMI e piloti professionisti (max 5-6 allieve per istruttore)
    - sessioni teoriche con staff federale
    - ingresso in autodromo
    - sconto sull’iscrizione al Campionato Motocicliste del 2009
    - sconti e facilitazioni supplementari
  • Requisiti
    - Patente di guida
    - Moto a abbigliamento tecnico da pista propri
    - Esperienza di guida su strada.

L’iniziativa, a carattere puramente promozionale, è proposta dal Motoclub Motocicliste con la collaborazione del Motoclub Racing Terni, che da 10 anni è attivamente impegnato nella crescita e sviluppo del motociclismo femminile.

Motocicliste 2000