Motocicliste
 
Login | Registrati |condividi su  

home page

EVENTI

Corso di Trial

I motoclub
Motocicliste.net
e
Motoclub ´97 Santa Rufina
con il patrocinio della FMI
FMI

organizzano
CORSO BASE DI TRIAL per MOTOCICLISTE
a Santa Rufina di Cittaducale (Rieti)
domenica 24 Aprile 2005

CORSO BASE DI TRIALSu per dirupi e giù per discese...
Da piccola andavo spesso in montagna, passeggiavo in mezzo ai boschi percorrendo sentieri, annusando l'odore del muschio misto agli aghi dei pini... silenzi della natura stupendi, rotti solamente da quei rombi di moto che mi sono sempre chiesta come facessero ad andare su per dirupi e giu per discese vertiginose, scavalcando ogni tipo di ostacolo con la piu grande agilità...
Ora l'ho capito!!! Non mi sarei mai azzardata di andare a cercare una scuola di trial nella mia vita, ma capita ogni tanto che ci siano occasioni sotto i propri occhi e questa volta ho voluto prendere la palla al balzo e mi sono iscritta al corso. Parto insieme al mio ragazzo per andare a Rieti il giorno prima, ci sono parecchi km di distanza ma questo non mi ferma affatto! ho troppa voglia di provare qualcosa di nuovo per capire come gira il mondo delle due ruote... e ora come ora dico di aver fatto proprio bene!! poche volte mi sono divertita così tanto! Domenica ore 8.00 sveglia puntuale, salto subito in piedi, butto giù Matteo dal letto e lo incito a cambiarsi... sono già ansiosa, ho voglia dipartire subito, ho lo stomaco un CORSO BASE DI TRIALpo' in agitazione, ma è sempre bello sentirsi emozionate :)
Arriva anche il momento fatidico di dover provare queste moto: mi propongono di incominciare a prendere confidenza già prima dell'inizio del corso vero e proprio. Mi dicono di restare sulle pedane, in piedi, caricata in avanti sul manubrio e di dare poco gas, questa disciplina non è fatta di velocità!! Ok proviamo... ma le risate scoppiano subito perchè io
di equilibrio scopro di averne proprio poco, tanto da non riuscire quasi a partire e a stare in piedi.. ma alla fine ce la faccio :))) La mia posizione è ancora scorretta, rimango troppo piegata sulle gambe: così farei troppa fatica per durare una giornata e non riuscirei a fare le giuste salite, mi sbilancerei all'indietro. Cerco di correggermi ma è difficile!!! questa posizione tutta caricata in avanti non è affatto congeniale!!! :) Però alla fine della giornata riuscirò ad avere una posizione simil-decente :D Non riesco quasi ad abituarmi a girare in piano, che già ci incitano a fare le prime salite e le prime discese! E a me comincia a venire caldo e al pensiero di fare queste cose... sorrido, sorrido perchè normalmente sono un po' fifona ma mi sto facendo prendere dall'entusiasmo e così provo. Mi dicono di non dare gas durante la salita ma solo un colpetto prima di affrontarla, per poi tenere il gas costante e lasciarlo finita la salita. Ci provo e funziona! La prima salita mi riesce bene (sarà che non era nemmeno troppo impegnativa, ma per me era già come scalare il K2!!), solo che poi devo lanciarmi nella discesa, cosa che mi rende già un po' più turbata... ma se lo fanno le altre, vorrà pur dire che ce la posso fare anche io :D Sedere indietro, rilascio del gas... e giù per la discesa! :D Wooowwww! ma il trial è bellissimo!!! ora capisco quei ragazzi che in montagna vanno su e giù per i boschi con CORSO BASE DI TRIALquelle motine leggerissime, agilissime, con un gran freno motore e un gas che ti permette di arrivare ovunque! La giornata mi ha allietato anche di due belle cadute. Si dice che ogni motociclista nella propria vita debba anche cadere... preferivo di no, ma almeno ho tracciato anche questa tappa senza tante conseguenze :) Nella prima caduta stavo facendo una salita corta ma con molta pendenza, la scorretta posizione della mano ha fatto sì che, arrivata in cima, dessi la manata al gas e PATAPONF!! la moto è partita da un verso e io dall'altro!! mi è scoppiata subito la risata per aver capito di non essermi fatta niente e per la figuraccia fatta. La seconda caduta è stata sicuramente più spettacolare, perché finita un'altra salita ho dato gas, ma gliel'ho dato tutto e sono partita a razzo contro la rete di protezione... mi sono spalmata contro il microserbatoio della moto e mi sono ribaltata di fianco come una pera cotta. E' bello poter prendere col sorriso ogni cosa che ti capita, ridere e scherzare con tutte le altre ragazze che prima non conoscevo e che hanno creato una bella atmosfera...
Questa giornata di trial penso non la scorderò mai... non so se ritornerò, ma ringrazio chi mi ha permesso di avvicinarmi a questa disciplina perché ho riso per 12 ore non stop in pratica!! piu che altro ora sogno di ritornare in montagna, negli stessi sentieri che facevo qualche anno fa a piedi e di passarmeli tutti su una moto da trial! chissà... magari un giorno ve lo racconterò!!
Ellen
altre foto nel sito di Ellen

CORSO BASE DI TRIAL CORSO BASE DI TRIAL
CORSO BASE DI TRIAL

PROGRAMMA

Ore 10:00 Lezione teorica e primio approccio con la moto
Ore 13:00 Pausa Pranzo
Ore 14:00 Esercitazioni pratiche in moto

MOTO

Sono 6 le moto moto messe a disposizione dall'organizzazione.
Numero massimo di partecipanti ammessi: 6.

ABBIGLIAMENTO

E' obbligatorio partecipare al corso con abbigliamento antistrappo (es. tuta da ginnastica, jeans comodi) e soprattutto con stivali (meglio se da cross, o comunque da strada e protettivi), guanti e casco possibilmente jet.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

- Per le socie Motocicliste dell'anno 2005 la quota di partecipazione è di 25 euro

INFO

- Per saperne di più sul Motoclub '97 Santa Rufina clicca qui
- Per saperne di più sul Trial clicca qui
Motocicliste 2000